• 27/06/2018 17:38 Mediazione in primo grado: se parte assente, niente appello.

    Cosa accade se la parte non si presenta personalmente all’incontro fissato per la mediazione? Una sentenza della Corte di Appello di Ancona lo chiarisce
    A questo interrogativo, assenza in mediazione di primo grado, ha dato risposta la sentenza della Corte di Appello di Ancona n. 797 depositata il 22 agosto 2017, Consigliere estensore il dott. Ugo Pastore, che può essere definita una decisione storica.

  • 23/04/2018 17:35 Praticanti avvocati: la partecipazione ad una mediazione vale come una udienza

    di Redazione MondoADR

    Il Cnf ha stabilito che si potranno conteggiare nel numero delle udienze cui il praticante avvocato deve assistere anche gli incontri svolti davanti al mediatore, a condizione che in detti incontri la mediazione sia stata effettivamente svolta (ad esclusione quindi del primo incontro), ed a condizione che la sua presenza sia documentata.

    Di seguto il parere del CNF in risposta ad un quesito dell’Ordine di Bologna.

    Consiglio Nazionale Forense, parere

  • 23/01/2018 09:42 RIFLESSIONI A MARGINE DELLE LINEE GUIDA IN PUNTO DI MEDIAZIONE DELEGATA DAL GIUDICE SECONDO LA CORTE D’APPELLO DI NAPOLI

    Di Francesca Locatelli

    App. Napoli, 31 ottobre 2017

    L’ordinanza in commento è di particolare interesse in quanto, nel rinviare le parti in mediazione, si occupa di fissare una sorta di vademecum in tema di mediazione delegata dal giudice, cogliendo l’occasione anche per fare il punto sul tema mediante espresso richiamo a molti degli orientamenti maturati negli ultimi anni in materia.

  • 11/01/2018 09:37 Divisione ereditaria: in caso di più eredi la coincidenza di alcuni interessi non vale a stabilire l’esistenza di un unico centro d’interesse

    Tratto da Mondo ADR

  • 18/10/2017 15:06 SEDE DI ROMA - CORSO DI FORMAZIONE

    Con PDG del 17/10/2017 il Ministero della Giustizia ha autorizzato la istituzione della Sede di Roma di Camera Risoluzione Controversie in via Paulucci Fulcieri de Calboli n. 1, nei pressi di Piazza Mazzini; a partire dal prossimo 7 novembre avrà inizio il Corso per la formazione dei professionisti che formeranno il Collegio dei Mediatori.
    Per la partecipazione al Corso è necessaria qualsiasi laurea (anche triennale) o la iscrizione agli Ordini professionali.

  • 28/09/2017 09:48 SEDE DI ROMA

    E' in corso L'iter per l'accreditamento presso il Ministero della Giustizia della nuova sede di Roma di Camera Risoluzione Controversie, in via Fulcieri Paulucci de Calboli n.1, nelle adiacenze di Piazza Mazzini.
    Nel breve avranno inizio i corsi per formare la "squadra" di qualificati mediatori; chiunque fosse interessato - avendone i requisiti - può contattarci scrivendo a segreteria@crcmediazioni.it

  • 27/02/2017 10:08 Mediazione delegata dal Giudice: la partecipazione personale delle parti deve essere effettiva, cioè non fermarsi alla prima sessione informativa

    In NOME del POPOLO ITALIANO
    TRIBUNALE di ROMA SEZIONE Sez.XIII°
    RG.80454-12 n.14194-16
    REPUBBLICA ITALIANA
    Il Giudice dott. cons. Massimo Moriconi
    nella causa tra

    A.R. (avv.to .. )
    attrice

    E

    Provincia Italiana della (per Ospedale ..) (avv.ti ..)
    convenuta

    E

    spa ..Assicurazione… in persona del legale rappresentante pro tempore (avv.ti …)
    terza chiamata

    E

    dott.F.G. (avv…)
    convenuto

    E

    spa C. Assicurazioni in persona del legale rappresentante pro tempore (avv.to…)
    terza chiamata

  • 17/01/2017 09:48 Mediazione: il decalogo dei requisiti del diniego di partecipare. Tribunale, Vasto, ordinanza riservata 06/12/2016

    Di Giulio Spina
    In caso di mediazione obbligatoria, quando la parte invitata, senza partecipare alle attività informative e di interpellanza da espletarsi al primo incontro, annuncia per iscritto la propria assenza, provvedendo ad illustrare le ragioni che la inducono a decidere di non voler iniziare una mediazione, si deve ritenere che il dissenso così manifestato non sia stato validamente espresso, perché – a prescindere dalla validità delle argomentazioni giustificative – la parte non si è posta nelle condizioni di esprimere una volontà consapevole ed informata.

    La questione

  • 12/10/2016 16:25 La mediazione può essere validamente svolta anche senza la presenza della parte convocata se previsto dal Regolamento dell’Organismo. Proposta e nomina del perito.

    Trib. di: Roma - Ordinanza del: 09-04-2015 - Giudice: Massimo Moriconi
    Materia: Responsabilità medica - Argomento: Consulenza in mediazione, Mediazione delegata, Partecipazione personale, Proposta ex art 185 bis, Proseguimento della mediazione senza la parte convocata.

    RG.33187-13

    TRIBUNALE di ROMA Sez.XIII°

    ORDINANZA

    INDICE

    1. Premessa – La mediazione obbligatoria ante causam, 1

    2. Presenza all’incontro della sola parte istante. La possibilità che la mediazione possa procedere anche in assenza della parte convocata, 2

  • 11/10/2016 09:30 Approvate due importanti mozioni sul rafforzamento della mediazione al 33° Congresso Nazionale Forense

    Il XXXIII Congresso Nazionale Forense ha approvato quasi all’unanimità due importanti mozioni sul rafforzamento della mediazione presentate dal Coordinamento della Conciliazione Forense e dall’Ordine di Roma. Di seguito i testi delle due mozioni approvate.

    ___________

    XXXIII CONGRESSO NAZIONALE FORENSE

    Rimini 6,7 e 8 ottobre 2016

    Mozione sulla riforma della Mediazione e delle ADR

    I sottoscritti delegati, anche alla luce dei lavori svolti nella sede del Coordinamento della Conciliazione Forense, nonché delle proposte dallo stesso avanzate;

    formulano la seguente mozione